IT manager e amministratori di sistema (ADS) sanno benissimo come la sicurezza informatica di un’azienda non possa prescindere da una gestione ottimale dei log (c.d. Log Management).
Per tutti coloro che non conoscono questo termine o vorrebbero approfondire il suo significato, abbiamo realizzato questo articolo, che ha come obiettivo di comprendere anche le implicazioni pratiche (e il rapporto con la legge) di tutte le attività legate alla raccolta e all’analisi dei dati tracciati nei file di log.

Cos’è il Log Management?

Per Log Management si intende la registrazione degli accessi logici (autenticazione informatica) ai sistemi di elaborazione e archivi elettronici da parte degli amministratori di sistema. Le registrazioni (access log) devono avere caratteristiche di completezza, inalterabilità e possibilità di verifica della loro integrità adeguate al raggiungimento dello scopo di verifica per cui sono richieste. Le registrazioni devono comprendere i riferimenti temporali e la descrizione dell’evento che le ha generate e devono essere conservate per un congruo periodo, non inferiore a sei mesi.

Perché si deve attivare una raccolta di log?

La raccolta dei log serve per verificare anomalie nella frequenza degli accessi e nelle loro modalità (orari, durata, sistemi cui si è fatto accesso…). L’analisi dei log può essere compresa tra i criteri di valutazione dell’operato degli amministratori di sistema.

Cosa bisogna considerare per il log management?

Per access log si intende la registrazione degli eventi generati dal sistema di autenticazione informatica all’atto dell’accesso o tentativo di accesso da parte di un amministratore di sistema o all’atto della sua disconnessione.

Perché la gestione dei log è importante?

La corretta gestione dei log è importante per un motivo fondamentale: è obbligatoria, per legge. Con provvedimento del 27/11/2008 il Garante Privacy ha infatti richiesto nuovi e più severi adempimenti ai titolari dei trattamenti effettuati con strumenti elettronici, rafforzando le funzioni e le responsabilità in capo agli amministratori di sistema in materia di sicurezza. L’amministratore di sistema (ADS) è la figura professionale a cui spetta la gestione e la manutenzione degli impianti di elaborazione con cui vengono effettuati i trattamenti dei dati personali.
Nel provvedimento del 2008, il Garante disciplina le modalità di individuazione, designazione, valutazione e verifica delle attività svolte da tali soggetti. In particolare, il Garante ha introdotto l’obbligo per i titolari del trattamento dei dati di conservare gli “accessi log” degli amministratori di sistema, per almeno 6 mesi, in archivi immodificabili e inalterabili. Ecco perché l’analisi dei log può essere compresa tra i criteri di valutazione dell’operato degli amministratori di sistema da parte del Garante Privacy. Quest’ultimo stabilisce infatti che l’operato degli ADS deve essere oggetto, con cadenza almeno annuale, di un’attività di verifica da parte dei titolari del trattamento o dei responsabili, in modo da controllare la sua rispondenza alle misure organizzative, tecniche e di sicurezza riguardanti i trattamenti dei dati personali previste dalle norme vigenti. Le aziende, gli enti o gli studi professionali (avvocati, notai etc.) che trattano dati sensibili o giudiziari (ad esclusione del trattamento che avviene per ordinarie finalità amministrativo-contabili), sono tenuti a dotarsi di un sistema di Log Management, a pena di sanzioni amministrative.
La corretta gestione dei log da parte delle aziende, quindi, non è solo una semplice sfida tecnologica, una procedura di controllo e audit interno, ma un adempimento importante e necessario. Il Log Management è un problema di tutela della Privacy: gestire e analizzare correttamente i file di log è fondamentale per assicurare il rispetto della normativa a tutela dei dati personali, poiché consente di ricostruire l’attività di un sistema informatico e di individuare eventuali responsabilità in caso di errore o violazioni di legge. Se sei interessato a gestire i log nella tua azienda nel completo rispetto della normativa contatta gli esperti di Unolegal per ottenere informazioni dettagliate sul software di log management di Sistemi HS, società del gruppo Sistemi UNO.